Lettera22punto0 – Blog di Loris Pironi

11 gennaio 2013

Primo giorno di scuola (di giornalismo)

Una nuova avventura comincia. Ed è un’avventura estremamente stimolante, che posso vivere grazie al mio giornale, Fixing. Grazie alla collaborazione con alcuni professori e con la preside del Liceo Economico, istituto secondario superiore della Repubblica di San Marino, parte un corso di giornalismo che vedrà me e la mia “squadra” alle prese con un manipolo di ben 19 ragazzi, studenti delle classi quarta e quinta. Diventeranno una vera e propria redazione, una redazione che sicuramente farà invidia a tanti altri direttori… (more…)

13 ottobre 2012

E mer. Storie del nostro mare. Per la prima e ultima volta…

Tenacia e caparbietà per far fronte ai marosi della vita, quelli che se non sei abbastanza forte ti spazzano via. Un pizzico di quell’eroismo a cui solo le persone normali sanno attingere nella sfida al destino quotidiano. E poi l’allegria della gente di Romagna, che unisce nelle difficoltà, che fa erompere un canto quando meno te l’aspetti.
Questa storia è la storia di Pnel, il cui ciuffo “a pennello” indica la direzione del vento; è un coro di pescivendole che non si piegano; è una ciurma che affronta le tempeste, pur di tornare a casa. È la Rimini degli anni Trenta che vive e che sogna. Che pensa al pesce ma riesce già a immaginare gli ombrelloni, la bella vita che verrà.
E dopo la guerra, infatti, la bella vita arriva. Porta i soldi, gli alberghi, le piscine. Porta la giusta dose di leggerezza. Porta anche altri problemi da affrontare, altre storie che s’intrecciano, davanti alla dolce risacca del Mare Adriatico.
E la vita, beh quella, la vita, in fondo va sempre presa con ironia. Anche se il tempo passa e non ritorna. Perché in fondo c’è sempre un filo indissolubile che ci lega, noi, noi tutti, al nostro mare.

(more…)

16 febbraio 2012

Un mio breve racconto per voi: “Fokker”

Qualche anno fa l’Istituto Regionale per i beni culturali organizzò un concorso di scrittura intitolato “6.000 caratteri per un museo. Luoghi d’incontro e nuove narrazioni nei musei dell’Emilia Romagna”. I partecipanti furono ben centosessanta, provenienti da tutta la regione, e il compito di selezionare i vincitori spettò a una giuria di esperti. Tra i quindici premiati compare il racconto di Loris Pironi – allora redattore di un quotidiano, oggi direttore di San Marino Fixing – che per l’occasione scrisse Fokker, storia ambientata al Museo dell’Aviazione di Cerbaiola. Elementi fantastici e note storiche si intrecciano in questa favola contemporanea, che racchiude una trama romantica e sfuma nel mistero.  (Simona Bisacchi Lenic)

Bene, questo racconto è stato rispolverato proprio in questi giorni e pubblicato sulla Terza Pagina di Fixing, nello spazio che abbiamo deciso di dedicare al buon vecchio feuilleton.

Entrate dunque se volete leggere il mio racconto. O se vi va potete anche farvelo raccontare: c’è infatti anche un file audio realizzato dall’IBC.

(more…)

11 ottobre 2011

A Rimini riparte il laboratorio di giornalismo per ragazzi delle scuole medie e delle superiori

Prime lezioni questo giovedì, 13 ottobre, al Laboratorio di Myriam, in vicolo Gioia)

 

Come possiamo raccontare le nostre passioni, la musica, lo sport, il mondo proprio come lo vediamo noi, con un linguaggio che possano capire in tanti, anche chi non abbiamo mai visto in faccia?

Con un taccuino e le parole appropriate si possono raccontare storie, esprimere opinioni e arrivare anche a fare interviste. Questo l’obiettivo del laboratorio di giornalismo dedicato ai ragazzi di medie e superiori, tenuto dal sottoscritto e da Simona B. Lenic, giornalista pubblicista e scrittrice, nella sede dell’associazione culturale Laboratorio di Myriam di Rimini (centro storico, Vicolo Gioia 8).

Il laboratorio per i ragazzi dai 15 anni – che si svolge da tre anni e ha dato vita al magazine on line Flying (http://flyingonline.wordpress.com) – comincia giovedì 13 ottobre, dalle 17.30 alle 18.30, per un totale di 8 incontri.

Per i ragazzi dagli 11 ai 14 anni partirà quest’anno un laboratorio che si svolgerà da giovedì 27 ottobre, dalle 16.15 alle 17.15, per un totale di 10 incontri.

 

Il laboratorio si svolgerà nella sede dell’associazione culturale Laboratorio di Myriam di Rimini (vicolo Gioia 8, in centro storico, dietro alla Coin).

 

Per informazioni e iscrizioni: Direzione Laboratorio di Myriam tel. 0541.24138 (dal lunedì al sabato ore 10-12.30 e 17-19.30. Martedì solo mattina) oppure simonalenic@libero.it

Guardate come scrivono i nostri ragazzi. Ecco Flying, il giornale on line che esce solo quando gli va. Ma che spacca…

Siamo abituati a pensare al futuro come a una condizione impalpabile, o a una generica fonte di preoccupazione o come ad un’angustia, a seconda che la prospettiva sia personale o universale. In realtà il futuro noi ce l’abbiamo davanti agli occhi, tutti i giorni. Il nostro futuro è rappresentato da quei ragazzi che ci sfrecciano di fianco in motorino al semaforo, o che schiamazzano all’uscita da scuola. È a loro che – per sfruttare un’immagine chiara anche se abusata – in un futuro prossimo consegneremo le chiavi del mondo, con tanti auguri. (more…)

11 maggio 2010

La redazione di Flying al Festival Mare di Libri di Rimini. Romperà il ghiaccio presentando Fabrizio Gatti e il suo “Eco della frottola”

Vi ho già parlato di Flying, la rivista on line realizzata dai ragazzi delle scuole medie del corso di giornalismo che tengo a Rimini assieme alla scrittrice Simona B. Lenic, nell’ambito del Laboratorio di Myriam.

Bene. La redazione di Flying al gran completo parteciperà ad un’iniziativa estremamente interessante, in occasione della terza edizione di Mare di libri, il “Festival dei ragazzi che leggono”, che si terrà a Rimini dal 18 al 20 giugno.

I ragazzi che hanno preso parte al corso di giornalismo del Laboratorio di Myriam – da cui è nato il magazine fatto da e per ragazzi – sono stati chiamati per introdurre il primo ospite della rassegna, il pluripremiato giornalista Fabrizio Gatti, protagonista di grandi inchieste per il Corriere della Sera e per l’Espresso, come quella sulle condizioni di vita dei clandestini detenuti nei centri di permanenza temporanea di Lampedusa. Fabrizio Gatti è stato invitato al Festival per presentare il suo libro L’eco della frottola, edito da Rizzoli. Dovrà sottoporsi alle domande dei nostri brillanti giovanissimi redattori sul tema principale del suo libro: come nasce una notizia? O meglio, come nasce una notizia falsa?

L’incontro, appunto, servirà per rompere il ghiaccio a questa terza edizione del festival. Per mettere alla prova i nostri baldi ragazzi e anche, credo, il bravo Fabrizio Gatti. Quando ci si mettono gli adolescenti sono lettori attenti fino alla pignoleria, e critici severissimi: non vorrei essere nei suoi panni…

Appuntamento venerdì 18 giugno alla Sala del Giudizio dei Musei Comunali, alle 15.

7 maggio 2010

Dal 21 maggio 2010 San Marino Fixing, il “mio” San Marino Fixing, sbarca in edicola

Prima la notizia, senza troppi giri di parole, come si fa quando è importante. Da venerdì 21 maggio, San Marino Fixing sbarca in edicola. In tutte le edicole della Repubblica di San Marino (e qualcuna di Rimini). Si tratta di un passaggio importante per un giornale che da 18 anni arriva sulle scrivanie degli imprenditori e dei dirigenti sammarinesi. Perché questa decisione? Perché riteniamo che in un momento straordinario sia necessario uno sforzo straordinario. Il nostro sforzo è quello di informare, di aggiornare, di sviscerare i problemi. E pensiamo che sia arrivato il momento di rivolgerci ad un pubblico più ampio, a tutto il Paese, proprio per andare incontro all’esigenza di chi vuole essere informato sui nostri argomenti di sempre, che oggi sono di assoluta attualità. Continueremo sulla strada del rigore, dell’attenzione, dell’impegno giornalistico, delle inchieste e degli approfondimenti normativi, come sempre affiancati dalla ricerca delle best practices da cui farsi ispirare, e dall’immancabile sguardo oltre confine (perché è ampliando gli orizzonti che si migliora). Più in generale San Marino Fixing continuerà ad avere come proprio punto di riferimento il mondo dell’impresa, cercando di offrire un’informazione ampia e approfondita, che sia un complemento di quella dei giornali quotidiani, a cui ovviamente non ci sovrapponiamo. E a proposito di informazione complementare, un settimanale non può non avere uno sbocco sul mare di internet. I nostri due portali, lo storico www.sanmarinoweb.com e il nuovo www.sanmarinofixing.com, su cui puntiamo molto, offrono l’indispensabile aggiornamento quotidiano. Per stare sempre al passo. Anzi, un passo avanti.

Clicca sulla copertina per sfogliare il giornale

15 aprile 2010

Riparte il corso Giornalisti in erba. Finalmente!

Ci sono tante cose che vorrei dire, che vorrei approfondire, che vorrei segnalare. Notizie che mi colpiscono, avvenimenti che mi coinvolgono, persone e situazioni di cui mi piacerebbe raccontare. Quello che manca, me ne rendo conto, è il tempo. E a volte quando un po’ di tempo lo possiamo recuperare, magari a venire meno è la lucidità. Come giornalista sono nato con la carta, e la carta è come il tempo, non va sprecata. Quando scriviamo qualcosa, per me, è sempre qualcosa che deve rimanere. Scrivere per scrivere, come spesso succede per il web, non fa per me.

Adesso ho deciso di ritagliarmi un po’ di tempo. Se la lucidità è quella giusta lo scoprirò presto, per ora ne approfitto e lancio 2-3 post in rapida successione.

La prima notizia è personale e riguarda il corso di giornalismo riservato ai ragazzi delle scuole medie che inizia proprio oggi pomeriggio che curo insieme alla scrittrice Simona B. Lenic. Nel primo corso è nato Flying, giornale on line realizzato dai nostri ragazzi, che dopo aver trovato il nome della rivista, dopo aver ragionato su quello che volevano raccontare sul loro giornale, dopo aver realizzato la grafica della testata hanno scritto tutto quello che pensavano e che volevano dire. E, qualcuno potrà rimanerne sorpreso (io certo no, non ne avevo alcun dubbio) hanno davvero tanto da dire e lo sanno dire bene, con chiarezza e buon linguaggio.

Per questo voglio dire che sono molto contento che oggi si ricomincia.

PER CHI VOLESSE SAPERNE DI PIU’ SUL CORSO GIORNALISTI IN ERBA

IL PRIMO NUMERO DI FLYING, SFOGLIABILE ON LINE


6 novembre 2009

Speciale (gratis) di 16 pagine sulla caduta del Muro di Berlino

Speciale_The WallEra un’altra epoca, anzi, è stato forse il primo vero momento di rottura dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale. L’altro, ma in negativo, è stato sicuramente l’attentato alle Torri Gemelle di New York. Fixing.com propone uno speciale sui vent’anni dalla caduta del Muro di Berlino. San Marino Fixing non guarda soltanto al particolare, alla realtà di San Marino e a quello che ruota attorno. Fixing vuole proporre un punto di vista più “alto”, che attraversa anche le svolte epocali della storia. Perché è dall’infinitamente grande che si capisce e si governa anche il piccolo, che si riesce ad illuminare il senso delle singole giornate, dei singoli eventi. Lo speciale di San Marino Fixing sul Muro di Berlino è sfogliabile on line, scaricabile in pdf e stampabile. Gratuitamente, è ovvio. È un modo in più per sfruttare quel grande strumento che è il web. Come del resto abbiamo già fatto nell’ultimo anno con giornali speciali esclusivamente on line raccontando l’elezione di Barack Obama a Presidente degli Stati Uniti d’America, celebrando il 40° anniversario della conquista della Luna, raccontando giorno per giorno il G8 de L’Aquila. Lo speciale sul Muro di Berlino lo trovate in alto a destra nell’home page di www.sanmarinofixing.com.

I più pigri possono semplicemente cliccare QUI.

 

002-089-33

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.