Lettera22punto0 – Blog di Loris Pironi

11 ottobre 2011

A Rimini riparte il laboratorio di giornalismo per ragazzi delle scuole medie e delle superiori

Prime lezioni questo giovedì, 13 ottobre, al Laboratorio di Myriam, in vicolo Gioia)

 

Come possiamo raccontare le nostre passioni, la musica, lo sport, il mondo proprio come lo vediamo noi, con un linguaggio che possano capire in tanti, anche chi non abbiamo mai visto in faccia?

Con un taccuino e le parole appropriate si possono raccontare storie, esprimere opinioni e arrivare anche a fare interviste. Questo l’obiettivo del laboratorio di giornalismo dedicato ai ragazzi di medie e superiori, tenuto dal sottoscritto e da Simona B. Lenic, giornalista pubblicista e scrittrice, nella sede dell’associazione culturale Laboratorio di Myriam di Rimini (centro storico, Vicolo Gioia 8).

Il laboratorio per i ragazzi dai 15 anni – che si svolge da tre anni e ha dato vita al magazine on line Flying (http://flyingonline.wordpress.com) – comincia giovedì 13 ottobre, dalle 17.30 alle 18.30, per un totale di 8 incontri.

Per i ragazzi dagli 11 ai 14 anni partirà quest’anno un laboratorio che si svolgerà da giovedì 27 ottobre, dalle 16.15 alle 17.15, per un totale di 10 incontri.

 

Il laboratorio si svolgerà nella sede dell’associazione culturale Laboratorio di Myriam di Rimini (vicolo Gioia 8, in centro storico, dietro alla Coin).

 

Per informazioni e iscrizioni: Direzione Laboratorio di Myriam tel. 0541.24138 (dal lunedì al sabato ore 10-12.30 e 17-19.30. Martedì solo mattina) oppure simonalenic@libero.it

11 maggio 2010

La redazione di Flying al Festival Mare di Libri di Rimini. Romperà il ghiaccio presentando Fabrizio Gatti e il suo “Eco della frottola”

Vi ho già parlato di Flying, la rivista on line realizzata dai ragazzi delle scuole medie del corso di giornalismo che tengo a Rimini assieme alla scrittrice Simona B. Lenic, nell’ambito del Laboratorio di Myriam.

Bene. La redazione di Flying al gran completo parteciperà ad un’iniziativa estremamente interessante, in occasione della terza edizione di Mare di libri, il “Festival dei ragazzi che leggono”, che si terrà a Rimini dal 18 al 20 giugno.

I ragazzi che hanno preso parte al corso di giornalismo del Laboratorio di Myriam – da cui è nato il magazine fatto da e per ragazzi – sono stati chiamati per introdurre il primo ospite della rassegna, il pluripremiato giornalista Fabrizio Gatti, protagonista di grandi inchieste per il Corriere della Sera e per l’Espresso, come quella sulle condizioni di vita dei clandestini detenuti nei centri di permanenza temporanea di Lampedusa. Fabrizio Gatti è stato invitato al Festival per presentare il suo libro L’eco della frottola, edito da Rizzoli. Dovrà sottoporsi alle domande dei nostri brillanti giovanissimi redattori sul tema principale del suo libro: come nasce una notizia? O meglio, come nasce una notizia falsa?

L’incontro, appunto, servirà per rompere il ghiaccio a questa terza edizione del festival. Per mettere alla prova i nostri baldi ragazzi e anche, credo, il bravo Fabrizio Gatti. Quando ci si mettono gli adolescenti sono lettori attenti fino alla pignoleria, e critici severissimi: non vorrei essere nei suoi panni…

Appuntamento venerdì 18 giugno alla Sala del Giudizio dei Musei Comunali, alle 15.

Blog su WordPress.com.