Lettera22punto0 – Blog di Loris Pironi

11 ottobre 2011

A Rimini riparte il laboratorio di giornalismo per ragazzi delle scuole medie e delle superiori

Prime lezioni questo giovedì, 13 ottobre, al Laboratorio di Myriam, in vicolo Gioia)

 

Come possiamo raccontare le nostre passioni, la musica, lo sport, il mondo proprio come lo vediamo noi, con un linguaggio che possano capire in tanti, anche chi non abbiamo mai visto in faccia?

Con un taccuino e le parole appropriate si possono raccontare storie, esprimere opinioni e arrivare anche a fare interviste. Questo l’obiettivo del laboratorio di giornalismo dedicato ai ragazzi di medie e superiori, tenuto dal sottoscritto e da Simona B. Lenic, giornalista pubblicista e scrittrice, nella sede dell’associazione culturale Laboratorio di Myriam di Rimini (centro storico, Vicolo Gioia 8).

Il laboratorio per i ragazzi dai 15 anni – che si svolge da tre anni e ha dato vita al magazine on line Flying (http://flyingonline.wordpress.com) – comincia giovedì 13 ottobre, dalle 17.30 alle 18.30, per un totale di 8 incontri.

Per i ragazzi dagli 11 ai 14 anni partirà quest’anno un laboratorio che si svolgerà da giovedì 27 ottobre, dalle 16.15 alle 17.15, per un totale di 10 incontri.

 

Il laboratorio si svolgerà nella sede dell’associazione culturale Laboratorio di Myriam di Rimini (vicolo Gioia 8, in centro storico, dietro alla Coin).

 

Per informazioni e iscrizioni: Direzione Laboratorio di Myriam tel. 0541.24138 (dal lunedì al sabato ore 10-12.30 e 17-19.30. Martedì solo mattina) oppure simonalenic@libero.it

Guardate come scrivono i nostri ragazzi. Ecco Flying, il giornale on line che esce solo quando gli va. Ma che spacca…

Siamo abituati a pensare al futuro come a una condizione impalpabile, o a una generica fonte di preoccupazione o come ad un’angustia, a seconda che la prospettiva sia personale o universale. In realtà il futuro noi ce l’abbiamo davanti agli occhi, tutti i giorni. Il nostro futuro è rappresentato da quei ragazzi che ci sfrecciano di fianco in motorino al semaforo, o che schiamazzano all’uscita da scuola. È a loro che – per sfruttare un’immagine chiara anche se abusata – in un futuro prossimo consegneremo le chiavi del mondo, con tanti auguri. (more…)

Blog su WordPress.com.