Lettera22punto0 – Blog di Loris Pironi

16 aprile 2010

Vulcano in Islanda, aggiornamenti: nube di cenere vicina all’Italia. E altri tre crateri sono pronti ad eruttare

Tre rapidi aggiornamenti sulla questione del vulcano in Islanda.

Il primo riguarda la nube di cenere che sta paralizzando gli aeroporti di mezza Europa: secondo la Protezione Civile si sta avvicinando rapidamente all’Italia, ed è probabile che domani, sabato 17 aprile, diversi aeroporti del nord della penisola resteranno chiusi. Questo almeno secondo attendibili modelli di osservazione.

La seconda notizia riguarda sempre il blocco dei voli e fa i conti in tasca alle linee aeree: secondo le stime “iniziali e prudenti” della Iata, l’organizzazione internazionale del volo aereo, l’impatto finanziario sulle compagnie aeree è di oltre 200 milioni di dollari di mancati guadagni, più i vari costi aggiuntivi (per il re-routing e la cura dei passeggeri e degli aerei rimasti a terra).

La terza notizia è il vero aggiornamento sull’eruzione dell’Eyjafjallajokull, in Islanda: l’eruzione continua ma entro domenica dovrebbe incominciare a perdere intensità, se non altro perché si è ridotta la quantità di magma che può fuoriuscire. L’Eyjafjallajokull si trova sotto un ghiacciaio, che per il calore ha visto fondersi un terzo della propria calotta e questo ha provocato straripamenti di fiumi e alluvioni, con 800 persone evacuate dalle autorità.

E siccome piove sempre sul bagnato, in Islanda ora sono a rischio altri tre vulcani: il Grimsvotn, che si trova sotto il Vatnajokull, il ghiacciaio più grande d’Europa (a rischio eruzione nei prossimi 24 mesi), l’Hekla il più importante vulcano d’Islanda (che ogni 10 anni in media erutta, e ormai ci siamo) e il Katla, che si trova nei pressi dell’Eyjafjallajokull, e che nella sua storia si è spesso “acceso” dopo l’eruzione di vulcani vicini.

Annunci

1 commento »

  1. […] notizia, oggi, è la seguente: Il Katla sta borbottando come una pentola a pressione. E l’Europa dovrebbe ricominciare a guardare […]

    Pingback di Vulcani, in Islanda il Katla pronto a eruttare. Probabili problemi per i voli. Smentito l’allarmismo della BBC sul possibile impatto globale dell’eruzione « Lettera22punto0 – Blog di Loris Pironi — 7 dicembre 2011 @ 11:52 am | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: