Lettera22punto0 – Blog di Loris Pironi

19 ottobre 2009

Quando la polemica è ai minimi storici: cronaca di una giornata senza calzini

Se contasse qualcosa e magari facesse riflettere qualcuno, io oggi non indosserei calzini. Ne azzurri (in tutte le possibili declinazioni, dal turchese al celeste) come Dario Franceschini e, off course, il giudice Mesiano, né tantomeno blu come il Ministro Alfano. Perché se è vero che la redazione di Videonews di Claudio Brachino ha calpestato la privacy del giudice Raimondo Mesiano – quello protagonista della sentenza Cir-Fininvest, per intendersi – seguendolo segretamente per la strada, nelle sue occupazioni di ‘pubblica’ vita privata, la polemica politica che ne è scaturita è di livello veramente basso. Ben al di sotto del livello populistico medio a cui siamo purtroppo abituati. E se fra l’altro il vessillo utilizzato da Franceschini per cercare di sbaragliare la concorrenza di Bersani nell’ultima infuocata settimana delle primarie del Pd è un paio di calzini turchesi, beh, certo, questo facilita un po’ la scelta tra i due.

E allora, a questo punto, affrontiamo di petto la vera questione: è giornalismo spedire qualche poveraccio (giornalisti, cameramen) a seguire con la telecamera passo passo per strada una persona, fra l’altro praticamente sconosciuta al grande pubblico? La risposta per una volta non necessita di un discorso troppo prolungato, di un’analisi approfondita dei pro e dei contro, in difesa della categoria, in difesa dei giudici, in difesa del diritto di informazione, della dignità dei giornalisti, del codice deontologico, eccetera.

La risposta, per una volta, è solo e semplicemente: NO. Questo non è giornalismo, e non vale la pena costringerci a sentire polemiche così futili e prese di posizione così infantili.

PS: proprio perché mi rendo conto che la pochezza di questa polemica è assolutamente senza limiti, chiudo il cassetto della biancheria e mi risparmio lo sforzo di cercare qualcosa da fotografare a corredo della notizia.

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: