Lettera22punto0 – Blog di Loris Pironi

11 gennaio 2013

Primo giorno di scuola (di giornalismo)

Una nuova avventura comincia. Ed è un’avventura estremamente stimolante, che posso vivere grazie al mio giornale, Fixing. Grazie alla collaborazione con alcuni professori e con la preside del Liceo Economico, istituto secondario superiore della Repubblica di San Marino, parte un corso di giornalismo che vedrà me e la mia “squadra” alle prese con un manipolo di ben 19 ragazzi, studenti delle classi quarta e quinta. Diventeranno una vera e propria redazione, una redazione che sicuramente farà invidia a tanti altri direttori… (more…)

13 ottobre 2012

E mer. Storie del nostro mare. Per la prima e ultima volta…

Tenacia e caparbietà per far fronte ai marosi della vita, quelli che se non sei abbastanza forte ti spazzano via. Un pizzico di quell’eroismo a cui solo le persone normali sanno attingere nella sfida al destino quotidiano. E poi l’allegria della gente di Romagna, che unisce nelle difficoltà, che fa erompere un canto quando meno te l’aspetti.
Questa storia è la storia di Pnel, il cui ciuffo “a pennello” indica la direzione del vento; è un coro di pescivendole che non si piegano; è una ciurma che affronta le tempeste, pur di tornare a casa. È la Rimini degli anni Trenta che vive e che sogna. Che pensa al pesce ma riesce già a immaginare gli ombrelloni, la bella vita che verrà.
E dopo la guerra, infatti, la bella vita arriva. Porta i soldi, gli alberghi, le piscine. Porta la giusta dose di leggerezza. Porta anche altri problemi da affrontare, altre storie che s’intrecciano, davanti alla dolce risacca del Mare Adriatico.
E la vita, beh quella, la vita, in fondo va sempre presa con ironia. Anche se il tempo passa e non ritorna. Perché in fondo c’è sempre un filo indissolubile che ci lega, noi, noi tutti, al nostro mare.

(more…)

4 luglio 2012

Astronauti nella storia. Intervista a Umberto Guidoni

Umberto Guidoni. Astronauta. Divulgatore scientifico. Persino politico (è stato Parlamentare Europeo dal 2004 al 2009, quindi ha sposato la causa di SeL). Nato nel 1954 a Roma è uno dei cinque astronauti italiani ad aver volato sullo Space Shuttle o sulla navicella Soyuz. Nel suo caso ha compiuto due missioni a bordo dello Shuttle, nel 1996 con il Columbia (che sette anni più tardi esplose in volo al rientro nell’atmosfera) e nel 2001 con l’Endeavour. L’occasione per questa intervista è avvenuta a Rimini, nel corso del festival di letteratura per ragazzi Mare di Libri. Guidoni era a parlare dell’avventura dello spazio con i ragazzi e a presentare alcuni libri, tra cui “Dalla terra alla luna. Il progetto Apollo 40 anni dopo”. A margine dell’incontro abbiamo scambiato alcune considerazioni e raccolto le sue opinioni. Tutt’altro che scontate.

Ph. Loris Pironi

(more…)

26 giugno 2012

30 aprile 2012

Sarkò inciampa e il suo battito d’ali scatena una tempesta in Germania. Riflessioni sulle Presidenziali in Francia

Una politica economica di solo rigore e tasse, non servirebbe un tecnico per capirlo, non porta da nessuna parte. Deprime, le persone (basti guardare l’ondata di suicidi tra lavoratori che hanno perso il posto e imprenditori che hanno visto andar bruciata la fatica di una vita), le economie nazionali e i mercati finanziari e impedisce di programmare una ripresa vera e sana, che riporti le economie occidentali su binari di buon senso e sostenibilità. Così non si va da nessuna parte insomma, e noi italiani non possiamo neanche prendercela con Mario Monti perché tanto con agilità schiverebbe l’accusa, rilanciandola all’Europa. L’Europa che non è l’Unione Europea, bensì la Germania. Anzi Angela Merkel. Anzi, la Germania appoggiata alla Francia, Angela Merkel con la mano sulla spalla del suo fido scudiero Nicolas Sarkozy. Qualcosa però potrebbe cambiare nello scacchiere internazionale con le elezioni francesi del prossimo sei maggio 2012. Sarkozy ha preso una bella batosta al primo turno e il favorito per la successione, il socialista Hollande, pare non aver proprio l’intenzione di proseguire sulla strada percorsa finora. Questo avrebbe importanti ripercussioni in tutta Europa, Italia compresa. Ora, detto che se fossi un elettore francese non so se mi affiderei alle idee di Hollande, da italiano non posso però fare a meno di auspicare una variazione sul tema di questo rigorismo miope che ci sta portando tutti verso il baratro.

Sull’ultimo numero di Fixing ho approfondito l’argomento. Lo rilancio anche qui, sul mio blog. Buona lettura!

(more…)

4 aprile 2012

Non siamo uguali neanche davanti alla morte

Filed under: attualità — lettera22punto0 @ 4:48 pm

C’è uno sparuto drappello di persone che sfila verso i Campi Elisi. Non hanno fretta, non più. Proseguono in fila indiana, ciascuno portando qualcosa con sé. Chi un libro di poesie, chi un clarinetto, una manciata di farfalle colorate. Questa lieve sfilata vede aggiungersi di tanto in tanto qualcuno. Ora c’è anche una bimba, con un orsacchiotto in mano. (more…)

1 marzo 2012

Lucio Dalla, le sue canzoni più belle tutte da ascoltare

Come si racconta la notizia della morte di un personaggio conosciuto come Lucio Dalla? Ce lo siamo chiesto oggi, in redazione. Oltre alle cinque “W” – chi dove come quando perché – si può dare spazio ai messaggi di cordoglio giunti da ogni latitudine. Ricordare la sua carriera, l’ultima apparizione in televisione, al Festival di Sanremo. Poi si possono pescare personaggi più o meno famosi che raccontano come l’hanno conosciuto, quanto gli erano amici, come gli mancherà.

Ci sono poi i social network, dove è stata una vera e propria corsa a dire quanto è triste questo giorno.

Ed è triste davvero, anche per noi che le cose siamo chiamati a raccontarle e quindi dovremmo essere distaccati. Piuttosto i social network ci hanno fatto capire quanto è amato, e forse anche questo ha portato i siti di news più abitualmente più cliccati (da Corriere.it in giù) a dedicare grande spazio alla notizia. Sulla rete è possibile capire in tempo reale cosa “tira” e di conseguenza cavalcare la notizia.

A noi cavalcare la notizia non interessa, non ne abbiamo bisogno. Così abbiamo fatto una scelta più di “pancia”. E alla fine, sul nostro sito internet, www.sanmarinofixing.com, abbiamo deciso di ricordare Dalla a modo nostro.

Come?

La notizia in breve, perché non c’è molto da aggiungere.

L’ultima recensione e una foto quasi rubata a Rimini, in darsena, dove era di casa.

Un suo personale ricordo, stralcio di un’intervista, con il racconto di come è nata “Caruso”.

E poi le sue canzoni. Abbiamo messo in fila quelle che più amiamo. Eccole.

 

ASCOLTA LE CANZONI PIU’ BELLE DI LUCIO DALLA

 

Personalmente Lucio Dalla è stato il mio primo concerto dal vivo, io, ragazzino, allo stadio Romeo Neri di Rimini. Indimenticabile. Tra le canzoni che fece allora, ricordo ancora una strepitosa “Nuvolari”.


Archivio Video

22 febbraio 2012

Gioele Dix, intervista sul suo Sogno di una notte di mezza estate

Questa sera (22 febbraio 2012) a teatro, a San Marino, Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare, una versione che si suppone particolare, comica, come la vedeva lo stesso Bardo (e come non si vede mai o quasi), per la regia di Gioele Dix e, nel cast, i comici di Zelig. Io sarò là, assieme a Simona B. Lenic e ai ragazzi della redazione di Flying.

All’interno, intanto, l’intervista a Gioele Dix, realizzata da Alessandro Carli e pubblicata sul sito del mio giornale, www.sanmarinofixing.com.

Buona lettura! (more…)

16 febbraio 2012

Un mio breve racconto per voi: “Fokker”

Qualche anno fa l’Istituto Regionale per i beni culturali organizzò un concorso di scrittura intitolato “6.000 caratteri per un museo. Luoghi d’incontro e nuove narrazioni nei musei dell’Emilia Romagna”. I partecipanti furono ben centosessanta, provenienti da tutta la regione, e il compito di selezionare i vincitori spettò a una giuria di esperti. Tra i quindici premiati compare il racconto di Loris Pironi – allora redattore di un quotidiano, oggi direttore di San Marino Fixing – che per l’occasione scrisse Fokker, storia ambientata al Museo dell’Aviazione di Cerbaiola. Elementi fantastici e note storiche si intrecciano in questa favola contemporanea, che racchiude una trama romantica e sfuma nel mistero.  (Simona Bisacchi Lenic)

Bene, questo racconto è stato rispolverato proprio in questi giorni e pubblicato sulla Terza Pagina di Fixing, nello spazio che abbiamo deciso di dedicare al buon vecchio feuilleton.

Entrate dunque se volete leggere il mio racconto. O se vi va potete anche farvelo raccontare: c’è infatti anche un file audio realizzato dall’IBC.

(more…)

9 febbraio 2012

Non amo la giornata sulla memoria. Riflessioni sull’antisemitismo, sul negazionismo e sulla follia umana in genere

Per un periodico internazionale ho scritto un pezzo, più che altro una riflessione, sulla Giornata della Memoria. Lo ripropongo sul blog, sia pure con qualche giorno di ritardo. O con qualche giorno di anticipo per chi incapperà in questo post in occasione della Giornata della Memoria dell’anno prossimo… A corredo dell’articolo la copertina di Maus, di Art Spiegelman, graphic novel di altissimo livello, che consiglio spassionatamente. (more…)

Pagina successiva »

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.